ogni vittima esiste perché c'è un carnefice e viceversa

Errori e Collusioni dei rapporti di coppia

Ecco alcuni errori e collusioni dei rapporti di coppia evidenziati dal dott. Massimo Adolfo Caponeri. Punti che riprendono le comuni problematiche che si manifestano nei rapporti di coppia non corretti. Se vi ritrovate e volete approfondire potete parlarne direttamente con lui contattandolo da qui.

depressione

Errori e Collusioni

– Confondere manifestazioni di gelosia (patologica) con attenzioni d’amore.

– Sensi di colpa più o meno inconsci, e rabbia inespressa.

– Problemi pratici (molte volte sopravvalutati): posizione economica, sociale, logistica, figli…

– Il ruolo di vittima assunto come condizione di “sanità” in confronto con il maltrattante. (Masochismo ripagato da narcisismo di compenso).

– Aderire falsamente alle idee o richieste del partner per paura di ritorsioni o violenze, o dire bugie anche piccole che poi si scoprono.

– Ripetizione di un copione vissuto nella propria infanzia.

strada chiusa

– Condizioni ricattatorie che non permettono di opporsi.

– Una posizione quasi di sfida.

– Rispondere alle provocazioni, dar corda a un litigio.

– Escalation simmetrica, con atteggiamenti e manifestazioni ritorsive, o di rivalsa su altri piani e ripicche, che non fanno che aggiungere quasi una certa liceità alle molestie.

– Una fantasia “onnipotente”: io lo farò cambiare, vedrai che con me cambierà…

– Problemi personali di dipendenza e abbandono che non permettono una chiara presa di posizione.

– Paura dell’abbandono e della separazione.

– Incapacità di tollerare la solitudine.

– Sottovalutazione di comunicazioni e azioni.

ogni vittima esiste perché c’è un carnefice e viceversa

(Lacan: in una coppia ciascuno è il sintomo dell’altro)

Massimo Adolfo Caponeri di C.A.Me.Psi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *